Templates by BIGtheme NET
Home / Alimentazione / Centrifugati dimagranti: proprietà, benefici e ingredienti ideali

Centrifugati dimagranti: proprietà, benefici e ingredienti ideali

centrifugati dimagranti proprieta, benefici, frutta e verdura migliori

Di sicuro vi sarà capitato di utilizzare e acquistare succhi al supermercato. Se vi fermate un attimino a riflettere noterete quanti zuccheri e conservanti sono contenuti in un prodotto simile e quanto invece sia economico e facile prepararselo a casa da sé. Parliamo di centrifugati dimagranti. La condizione essenziale è quella di acquistare una centrifuga che ha dei costi veramente esigui.

I centrifugati dimagranti in primis sono davvero facili e velocissimi da preparare. Basta lavare la frutta o la verdura e inserirla nella centrifuga che in poco tempo vi offrirà del succo fresco, concentrato di tutte le proprietà.

Quali sono le proprietà benefiche dei centrifugati dimagranti?

I centrifugati sono ricchi di vitamine e sali minerali. Sono molto dissetanti e sono uno spuntino ottimo da preparare e soprattutto amico della salute. I centrifugati sono altamente consigliati nelle diete dove si ha sempre difficoltà nel consumare frutta e verdure crude per diversi motivi: spesso non attirano particolarmente il soggetto che deve consumarle o addirittura il solo tempo per lavarle e sbucciarle spesso ci fa cambiare idea fin da subito.

Il centrifugato risolve il problema in quanto vi permette di fare degli spuntini a base di verdure e frutta. Chiunque si affida ai centrifugati dimagranti per perdere peso o tenersi in forma può consumarli sia a colazione che durante la giornata. Sono un valido alleato, molto in voga, durante il periodo che precede l’estate soprattutto dalle donne che bramano tanto la pancia piatta e hanno una paura tremenda della prova costume.

La grossa varietà di frutta e verdura esistente ci dà la possibilità di creare una varietà di centrifugati dimagranti davvero abnorme, ma ci sono sicuramente alcuni ingredienti che hanno più funzioni dimagrante e drenante rispetto ad altri. Ci sono ingredienti che ad esempio potete inserire sempre nel vostro centrifugato. Poi si tratta anche del vostro gusto.

Ad esempio il limone è un ottimo brucia grassi e drenante. Lo zenzero invece, è ultimamente molto presente nella cultura quotidiana, proprio per le sue importanti proprietà digestive e disintossicanti. Inoltre se andiamo ad accoppiarli otterremo ancor più risultati.Chiaramente se il vostro deve essere un centrifugato dimagrante fate attenzione alle calorie della frutta che non sempre sono adatte per un regime di dieta soprattutto alcuni frutti come le mele che assunte in grandi quantità apportano un certo numero di calorie.

Quali sono quindi gli ingredienti principali dei centrifugati dimagranti?

Di sicuro l’ananas, le pere, il pompelmo, il kiwi,il peperoncino, le rape, gli asparagi, il cetriolo, le carote, il finocchio e il sedano. A questa frutta e verdura possiamo anche aggiungere radici e spezie come lo zenzero il pepe nero o la curcuma. Ma parliamo di qualche centrifugato preciso.

Per combattere la famosa cellulite e la pancetta che esce fuori dai pantaloni, il centrifugato più adatto è quello di ananas. L’ananas è un frutto molto utile sia come brucia grassi, in quanto riesce a tenere il colesterolo ad un livello basso, siam per drenare i liquidi e combattere la ritenzione idrica che spesso porta alla cellulite. L’ideale in questo centrifugato dimagrante è: due fette di ananas, un gambo di sedano e un finocchio. Il finocchio aiuta a sgonfiare la pancia mentre il sedano ha un’azione disintossicante.

Al limone, come abbiamo già detto, è possibile avvicinare diverse cose. Per avere un potente centrifugato dimagrante con effetto depurante e brucia grassi vi consigliamo di centrifugare un pompelmo, un po’ di zenzero e due limoni, questo vi darà dei risultati per ottenere una pancia piatta fantastica. Se non vi soddisfa l’acidità del centrifugato vi basterà sostituire il pompelmo con una verdura come ad esempio il cavolo nero.

Un centrifugato tutto estivo potrebbe essere quello fatto da due fette di anguria, quattro o cinque fragole, un limone e a vostra scelta dello zenzero. Perfetto per stimolare la diuresi e drenare i liquidi in eccesso nel vostro corpo.

Un altro centrifugato fantastico è quello fatto da qualche grammo di peperoncino e quattro pomodori medi. Se ancora non ne siete a conoscenza vi farà piacere sapere che il peperoncino oltre che a dare piccantezza i nostri piatti, contiene la capsaicina che permette al nostro organismo di consumare più calorie e accelerare il metabolismo. Il pomodoro, invece, è tra gli alimenti più frequenti nelle nostre tavole ed è ricco di potassio che reidrata il nostro corpo, elimina le tossine e i liquidi in eccesso. Aiuta perciò anche contro la cellulite. Inoltre la vitamina C contenuta nello stesso contrasta l’invecchiamento della pelle e aumenta la produzione di collagene.

Un centrifugato composto da tre mele rosse e un pompelmo è un’ottima fonte di vitamine minerali e senz’altro di fibra. Il piruvato contenuto nelle mele combatte proprio il grasso nell’organismo e contribuisce a ridurre l’adipe che è la base del nostro peso eccessivo.

Il pompelmo è molto presente nei centrifugati dimagranti ed è grazie alla fenilalanina che riduce l’assorbimento del cibo da parte del nostro organismo mantenendo attivo il nostro metabolismo e favorendo anche un senso di sazietà.

Con gli ortaggi e la frutta di cui già vi abbiamo parlato potete pensare ad un centrifugato tutto verde fatto da 100 gr di finocchio, 100 gr di sedano, zenzero grattugiato. Un’altra idea potrebbe essere quella di centrifugare 200g di cetrioli e 100g di uva nera, un interessante abbinamento.

Come avrete capito non c’è un manuale esatto, molto dipende dai vostri gusti ma ora che sapete quali sono gli elementi essenziali dei centrifugati dimagranti potrete sbizzarrirvi nella preparazione di queste delizie che vi aiuteranno a perdere peso.

error: Content is protected !!