Home / Benessere / I cerotti dimagranti sono il futuro? Scopriamolo!

I cerotti dimagranti sono il futuro? Scopriamolo!

Sempre più spesso sentiamo parlare di tecniche dimagranti nuove, pubblicizzate come prodotti o consigli sempre più efficaci e sempre più veloci.

Una delle ultime novità riguarda un prodotto che fa molto discutere, e capirete presto il perché: i cerotti dimagranti.

Sono dei prodotti ad uso topico utilizzati per la perdita di peso: vanno applicati nel punto in cui c’è un’eccessiva percentuale di adipe.

Ovviamente teniamo a ricordare che questo articolo ha carattere puramente esplicativo e non vogliamo in alcun modo consigliare l’utilizzo di questo prodotto perché la perdita di peso deve avvenire in maniera più sana.

Cerotti dimagranti: l’obiettivo del prodotto

Il prodotto è stato creato e pensato per l’uso topico senza alcuna aggiunta legata a dieta o attività fisica per il raggiungimento della perdita di peso visto il lavoro che i principi attivi del cerotto compiono; vedremo poi nello specifico come agiscono questi prodotti.

Questa perdita di peso enfatizzata dai promotori dei cerotti dimagranti è reale

L’utilizzo dei cerotti, oltre che essere un metodo che spesso e volentieri non regala risultati soddisfacenti, è anche poco salutare.

La perdita di peso deve essere il risultato di un equilibrio tra regime alimentare sano ed equilibrato, concordato con un medico esperto, ed attività fisica costante e rigenerativa per il corpo e per la mente. 

Purtroppo però i ritmi frenetici moderni e il desiderio costante di apparire costantemente al top tendono a portare sempre più persone all’acquisto di prodotti per dimagrire in maniera semplice e veloce.

Ingredienti e composizione dei cerotti dimagranti

Ci sono varie tipologie di cerotti dimagranti, e varie marche produttrici, che si differenziano l’un l’altro per composizione; vediamo alcuni esempi riguardo gli ingredienti utilizzati:

  • Fucus vesiculosus;
  • Guaranà: Riguardo questo ingrediente apriamo subito una parentesi su alcuni dei suoi effetti: può aumentare la frequenza cardiaca, incrementando il rischio di aritmia nei consumatori, maggiormente se già affetti da patologie cardiovascolari;
  • Yerba mate;
  • Estratto di tè verde: tè eccitante per eccellenza, assolutamente sconsigliato in caso di forte tachicardia o stress frequente;
  • Lecitina;
  • Zinco piruvato;
  • Olio di semi di lino;
  • Zinco citrato.

Azione dei cerotti dimagranti

I cerotti, come abbiamo già anticipato, vengono posti direttamente sulla pelle, nella zona in cui crediamo ci sia un concentrato di adipe eccessivo. L’applicazione non deve avvenire per più di una volta al giorno.

L’azione è semplice: i principi attivi che compongono il prodotto penetrano nella pelle esercitando il loro effetto, stimolando l’assorbimento dei carboidrati e applicando un’azione anoressizzante.

Questo processo si chiama termogenesi: il metabolismo basale viene potenziato così da eliminare più velocemente i grassi.

Ma i cerotti dimagranti funzionano davvero?

Ma questo super prototipo dotato, a detta dei venditori, di questi poteri, funziona davvero?

Ovviamente non ci sono prove scientifiche che supportino la vendita e l’efficacia dei cerotti dimagranti.

Non essendo un medicinale, in aggiunta, il prodotto non viene sottoposto a test adeguati e non ha gli stessi standard da rispettare; gli unici test che vengono fatti sono nelle mani delle case produttrici, test spesso molto blandi e quindi poco attendibili.

Dove acquistare i cerotti dimagranti?

I cerotti dimagranti si possono acquistare in alcune farmacie e parafarmacie, in erboristeria e online, sul sito di Amazon, ma sono davvero la scelta giusta per voi?

Ricordate che il risparmio di tempo e denaro, quando si parla del proprio benessere, non sempre è la risposta giusta e adesso vi mostriamo un lungo riassunto dei perché.

[Vuoi acquistare i cerotti dimagranti? Provali a prezzo scontato]

Controindicazioni dei cerotti dimagranti

Per quanto i cerotti dimagranti siano integratori e non medicinali possiedono comunque delle controindicazioni importanti di cui tener conto.

I cerotti, come precedentemente accennato, hanno composizioni differenti e quindi possono creare effetti indesiderati differenti che influenzano la nostra salute.

Vediamo insieme quali sono:

  • Interazioni con terapie farmacologiche in atto. Per questo motivo, se siete decisi nel voler utilizzare questo prodotto dimagrante, consigliamo di consultare il medico di fiducia per sapere se questa interazione potrebbe creare problemi significativi;
  • In Italia legge vuole che nell’etichetta vengano riportate le controindicazioni del prodotto ma non sempre troviamo la composizione completa. Il fatto che manchino elencati alcuni ingredienti porta talvolta ad avere effetti indesiderati come reazioni allergiche; 
  • Le erbe possono essere nemiche agguerrite: nella composizione del prodotto possono esserci anche le tossine delle piante che creano allergie e orticaria;
  • Sono prodotti assolutamente sconsigliati per i minorenni, per pazienti affetti da patologie cardiovascolari o legate all’alimentazione, donne incinta o in fase di allattamento;
  • Il prodotto porta ad una diminuzione consistente del senso di fame: se non vengono assunte le calorie che il nostro corpo richiede, con un equilibrio tra i vari macronutrienti essenziali, il corpo non riceve l’energia adeguata neanche per svolgere azioni quotidiane.

La lepre e la tartaruga

Come ci insegna la favola de La lepre e la tartaruga non sempre andare veloci porta ad una vittoria.

Dimagrire è un’attività che richiede impegno da parte di tutto il corpo, ed il corpo ha bisogno di essere nutrito adeguatamente evitando categoricamente la sedentarietà.

Non serve per forza andare in palestra per far un po’ di movimento, anche una piacevole camminata di mezz’ora, un’ora al giorno, può essere un ottimo inizio per abbandonare il divano.

Ma la scelta spetta a voi. Se decidete comunque di usare i cerotti dimagranti, fatelo sotto supervisione di un medico esperto. 

error: Content is protected !!