Home / Benessere / Come snellire le gambe? Segui i nostri consigli semplici, utili e chiari

Come snellire le gambe? Segui i nostri consigli semplici, utili e chiari

Dimagrire gambe consigli dieta esercizi stile di vita salutare

Questo articolo è rivolto soprattutto alle donne che tendono ad accumulare grasso proprio nelle gambe, insieme alla temibile e antipatica ritenzione idrica.

Tutto ciò pesa ancor di più quando c’è il forte desiderio di indossare gonne, vestiti o costumi da bagno.

Come fare quindi per eliminare i grassi sedimentati nelle nostre gambe e farle diventare snelle e toniche?

Scopriamolo insieme!

Abitudini utili per dimagrire la zona delle gambe

Scopriamo insieme quali sono alcune abitudini importanti e utili da adottare per snellire le gambe e indossare con serenità una gonna:

  • Idratatevi costantemente: bere almeno due litri di acqua al giorno, anche tre nel vostro caso, può davvero fare la differenza sia perché mantiene idratati corpo e pelle, sia perché l’acqua stimola una corretta diuresi e si eliminano così non solo le tossine ma anche i liquidi in eccesso che si ristagnano nelle gambe. Oltre all’acqua potete assumere anche te, tisane ed infusi: ricordatevi però di non zuccherare queste bevande, altrimenti le calorie e i grassi sarebbero decisamente maggiori;
  • Se abitate in un palazzo e siete solite prender l’ascensore per uscire o tornare a casa cambiate abitudini: prendere le scale è infatti un ottimo modo funzionale per fare attività fisica semplicemente compiendo un’azione quotidiana;
  • Sono consigliati anche getti di acqua fredda per tonificare le gambe;
  • I massaggi con creme o oli particolari e adatti alla situazione, magari ricchi di mentolo o caffeina, possono stimolare una corretta funzionalità linfatica, stimolano la diuresi e così massa grassa e liquidi in eccesso andranno piano piano via per lasciare spazio a gambe toniche e sode;
  • Se avete la possibilità di sottoporvi a sedute di pressoterapia, approfittatene: questo macchinario innovativo, che trovate in molti centri estetici ma potete utilizzare direttamente a casa vostra, compie dei massaggi localizzati stimolando la corretta funzionalità linfatica e quindi sgonfia le gambe e permette di diminuire la ritenzione idrica.

Attività fisica consigliata

L’attività fisica, sia quella domestica che quella da fare in palestra, può portare ad ottenere ottimi risultati per la perdita di peso delle vostre gambe solo se accompagnata da un buono stile di vita, un buon regime alimentare e deve essere costante.

All’inizio, se non siete allenate e abituate a sforzi fisici eccessivi, partite con calma e prendetevi tutte le pause dovute ricordandovi di idratarvi costantemente durante gli esercizi e di mangiate bene sia prima che dopo l’allenamento.

Prima di qualsiasi attività fisica che andrete a compiere ricordatevi che un buon riscaldamento e stretching è fondamentale per far lavorare bene il corpo evitando sforzi eccessivi, traumi muscolari e tendiniti.

Per giunta lo stretching aiuta a migliorare l’elasticità che, andando avanti con gli anni, viene a mancare alla nostra pelle.

Ricordatevi di ripeterla alla fine dell’allenamento come defaticamento.

Vediamo quali sono gli esercizi da fare in casa o all’aperto e quali sono consigliati da svolgere direttamente in palestra.

Gli esercizi a casa o all’aria aperta

La camminata all’aria aperta è estremamente consigliata per ossigenare, muovere e allenare tutto il corpo. Questo effetto lo si ottiene con maggior forza e velocità grazie alla corsa, che dona movimento a prezzo gratuito!

Se invece volete essere seguite da un esperto, il nuoto e l’aquagym sono sport consigliatissimi per snellire proprio la zona delle gambe, o se siete delle artiste nell’animo, quale arte meglio della danza risponde alle vostre esigenze?

Lo squat, specificatamente, è consigliato come esercizio, anche da fare in casa, per la zona delle gambe.

Ricordatevi di rimanere adeguatamente idratate quando praticate qualsiasi tipo di attività sportiva, o artistica!

Abitudini alimentari corrette

Vediamo invece quali sono le abitudini alimentari da cambiare e quali da adottare per snellire le gambe:

  • Diminuite l’apporto di grassi cercando di assumere solo quelli buoni, come gli omega-3 di cui sono ricchi i pesci;
  • Evitate categoricamente i condimenti come sale e zuccheri preferendo aromi, spezie, erbe o limone;
  • Dite un sonoro no agli insaccati o ai cibi fritti;
  • Non togliete del tutto i carboidrati ma diminuitene l’assunzione rispetto al solito, preferendo alimenti ricchi di proteine;
  • Eliminate dalla vostra dieta quotidiana caffè o altre bevande ricche di zuccheri.

Gambe da fare invidia!

Se seguirete alcuni dei nostri consigli alla lettera, cambiando un po’ le vostre abitudini di vita e quelle alimentari, e praticando l’attività fisica, o artistica, che più vi piace, vedrete che avrete delle gambe da fare invidia a chiunque ed indossare una gonna, un abito o un costume non vi farà più paura!

Ricordatevi però che la bellezza, quella vera, non dipende dal diametro delle vostre cosce.

Dimagrite per stare bene con voi stesse, non per gli altri.

error: Content is protected !!