Home / Benessere / Psoriasi: scopri tutti i rimedi naturali per contrastarla in modo definitivo

Psoriasi: scopri tutti i rimedi naturali per contrastarla in modo definitivo

 

Psoriasi cure rimedi naturali prodotti oli erbe controindicazioni

La psoriasi è una patologia che riguarda la pelle; può avere cause sia fisiche che emotive come lo stress, l’ansia e non solo. Le cause restano ancora un mistero per la scienza ma la componente genetica ha di sicuro un ruolo fondamentale.

Anche l’alimentazione squilibrata, il tabagismo, la gravidanza, l’alcol e le infezioni aumentano il rischio d’insorgenza della psoriasi. Essa è considerata una malattia autoimmune di tipo infiammatorio. Generalmente è cronica e spesso recidiva e colpisce il 3% della popolazione mondiale.

Psoriasi: come si presenta?

Essa si manifesta con delle macchie particolari o meglio delle scaglie secche di colore biancastro al di sotto delle quali vediamo l’epidermide infiammata ed arrossata. Le zone più colpite dalla psoriasi sono sicuramente le ginocchia, i gomiti, il cuoio capelluto e la pianta dei piedi che vengono spesso accompagnate da bruciore e prurito.

Della psoriasi, circa il 30% dei pazienti, può anche giungere all’infiammazione delle articolazioni che determina l’artrite psoriasica. Va detto che le terapie per curare la psoriasi dipendono dal livello di gravità della stessa e possono trattare sia terapie topiche con emollienti, fototerapie, cortisonici e anche terapie con immunosoppressori.

Possibili rimedi per curare la psoriasi

I farmaci, come ben sappiamo, hanno tutti degli effetti collaterali e per questo non possono essere previsti in terapie così lunghe.

Diversi sono i metodi i rimedi naturali a cui ci si affida oggi per prevenire e combattere la psoriasi ma va detto che ogni persona è diversa ed è per questo che ogni rimedio va sperimentato con cautela e con un medico che possa aiutarvi a capire ancora prima la soluzione giusta per voi. In primis fate attenzione ai profumi, deodoranti e saponi che utilizzate in quanto, anche se vi lasciano profumati, alcuni di questi prodotti sono composti da coloranti ed elementi nocivi per la salute della vostra pelle già infiammata. Scegliete sempre quindi prodotti per pelli sensibili.

L’esposizione al sole e il rimedio più naturale eda cui trarre miglioramento più facilmente. Gli stessi medici lo consigliano. Un altro rimedio da non sottovalutare è lo sport che prevede un’attività fisica intensa. Esso è in grado di alleviare lo stato di infiammazione dell’organismo e di incidere positivamente sullo stress che può essere la causa dell’insorgere della psoriasi.

Anche le acque termali, nello specifico le acque sulfuree a quelle con bicarbonato calcio magnesiche, soprattutto per i pazienti con psoriasi lieve, sembrano essere una terapia perfetta. Lo stesso vale per le terapie basate sulle grotte di sale dette anche haloterapia che stanno prendendo piede anche nelle strutture ospedaliere.

Anche l’aloe vera, nota soprattutto per il suo potere lenitivo, è tra i trattamenti erboristici più utili per attenuare i sintomi della psoriasi. I componenti più utili contenuti in essa sono l’antrachinone, enzimi con potere antibiotico, antivirale e cicatrizzante che depurano la pelle. I risultati si vedranno fin da subito. Applicando il gel all’aloe vera sulla pelle in modo continuativo, dopo soli dieci giorni l’arrossamento diminuirà e il dolo e la desquamazione saranno diminuiti visibilmente.

Il metodo Kousmine, nonostante sia poco conosciuto è molto consigliato da naturopati e da coloro che praticano la medicina alternativa. Esso agisce sull’alimentazione attraverso cui si possono migliorare le risposte del sistema immunitario. È stato proprio Massimo Bianchissi a raccontare, attraverso il libro “Come sono guarito dalla psoriasi”, come questo metodo lo abbia guarito proprio dalla psoriasi da cui egli era affetto.

Anche la medicina Ayurveda, antica medicina indiana, attraverso trattamenti che purificano l’organismo migliorai sintomi della psoriasi. Si tratta di un insieme di metodologie che vanno dall’utilizzo di oli e balsami curativi pensati per diminuire questi disturbi, agli esercizi di meditazione e yoga, ma anche ad indicazioni riguardanti l’alimentazione.

Un importante rimedio è anche quello che utilizza i fiori di Bach proprio perché come abbiamo già detto le emozioni possono essere una causa della psoriasi. Per questo tipo di rimedio si lavora su due livelli. Il primo per equilibrare le emozioni negative per cui si vanno a selezionare rimedi specifici che verranno assunti secondo la modalità classica cioè oralmente più volte al giorno. Dall’altro lato i fiori di Bach verranno applicati localmente sulle zone da trattare con delle creme, gel o lozioni con delle formule specifiche per la psoriasi. Dal punto di vista della floriterapia anche la sede delle lesioni della pelle è importante per capire i fiori giusti da utilizzare.

Un altro rimedio che si è scoperto ultimamente è l’Omega 3 ossia quegli acidi grassi essenziali che il nostro organismo non riesce a produrre autonomamente e deve quindi prendere dall’esterno attraverso l’alimentazione. L’Omega 3 è in grado di rallentare e fermare le reazioni infiammatorie della psoriasi. L’assunzione di Omega 3 può avvenire attraverso integratori come capsule e oli di pesce o mangiando cibi che sono ricchi di questo elemento. Pare che già dopo un mese di trattamento a base di Omega 3 i risultati sulla pelle sono già ampiamente visibili

Infine altri rimedi per contrastare la psoriasi possono essere i fanghi di laguna o i fanghi ricchi di calcio, iodio magnesio e bromo.

Curare la Psoriasi: alcuni prodotti utili

Esistono alcuni prodotti, naturali al 100%, che aiutano a tenere sotto controllo la psoriasi e, in alcuni casi, a ridurla sensibilmente; ad esempio, Psorilax  e Psorimilk sono degli ottimi aiuti per contrastare la psoriasi.

Leggi le loro recensioni e scopri quali dei due è più indicata per te:

Psorimilk

Psorilax

error: Content is protected !!