Home / Diete / Dieta settimanale equilibrata per la perdita di peso: i nostri consigli utili

Dieta settimanale equilibrata per la perdita di peso: i nostri consigli utili

Dieta equilibrata settimanale cosa mangiare attivita fisica cibo sano cosa evitare

Quando si parla di dieta equilibrata si tende spesso a pensare che il regime alimentare proposto non possa aiutarci nella perdita di peso perché il tempo sembra essere sempre poco avendo però il desiderio di perdere il più velocemente possibile i kg di troppo, affidandoci quindi a diete fast, ipocaloriche e non salutari.

Queste diete promettono di perdere kg in pochissimo tempo senza però dirvi la verità riguardo il mancato equilibrio nei regimi alimentari proposti.

Talvolta invece tendiamo soggettivamente a mangiare in maniera completamente sbagliata, idratandoci poco, assumendo un quantitativo esiguo di frutta e verdura e ci troviamo con qualche kg di troppo senza capirne il motivo.

Purtroppo fare attività fisica può essere un aiuto importante ma non sempre basta se non è accompagnata da un’alimentazione sana ed equilibrata.

In questo articolo vogliamo darvi qualche informazione e linea guida per seguire una dieta settimanale equilibrata, ricordandovi però che il parere più importante dipende da un nutrizionista, dietista o dietologo esperto che, in base al vostro stato di salute e alla vostra persona vi farà una dieta su misura per perdere peso.

Linee guida per perdere peso in maniera equilibrata

Dimagrire in maniera sana ed equilibrata dipende dal regime alimentare proposto: se la dieta dona un’educazione alimentare, permette di assumere tutti gli alimenti nelle giuste proporzioni e cerca un equilibrio tra essi.

Non richiede troppi sacrifici né per il proprio corpo né per la propria mente.

La perdita di peso deve essere graduale ma sicura, sana, salutare e duratura!

Dieta mediterranea: una buona scelta?

Tra le diete equilibrate consigliate dagli esperti c’è sicuramente la dieta mediterranea, che, se seguita con costanza e con l’assunzione delle giuste proporzioni dei macronutrienti essenziali,può essere un’ottima scelta non solo per perdere peso ma anche per prendersi cura del proprio corpo, rendendolo più forte contro il presentarsi di infiammazioni e patologie.

È la dieta che le nostre generazioni passate non solo hanno sempre seguito con costanza ma che hanno tramandato di madre in figlia facendo arrivare i suoi sapori sino all’altro capo del mondo. Una dieta che tutto il mondo ci invidia e ci copia.

Ecco di seguito alcuni consigli e scelte alimentare per seguire al meglio una dieta mediterranea equilibrata e benefica per tutto l’organismo:

  • Sì agli omega-3 con pesce, olio di oliva e frutta secca;
  • Assumete proteine magre, come carne bianca (ad esempio il petto di pollo) e pesce sopracitato;
  • I carboidrati sono ammessi ma non devono essere raffinati;
  • Fate 5 pasti al giorno senza però esagerare nelle porzioni, non dovete mangiare sino a scoppiare;
  • Frutta e verdura sì, in quantità, consigliati soprattutto frullati e centrifugati per ricevere al meglio gusto, sapore e proprietà nutrizionali e benefiche.

Spesso questa dieta viene criticata invece è molto sana ed equilibrata perché c’è molta varietà di scelta per fare in modo che possa rispondere non solo alle esigenze legate al benessere del fisico e alla perdita di peso, ma anche al peccato più grande che commettiamo e assecondiamo: la gola.

Non solo perdita di peso…

Seguire un’alimentazione corretta è sana è importante non solo per la perdita di peso ma anche per garantire il benessere di tutto l’organismo.

Se il corpo è forte c’è maggiore probabilità di contrastare e prevenire la nascita di molte patologie e, se si hanno già malattie debilitanti, una buona alimentazione può aiutarci nell’affrontarle e combatterle.

No alla sedentarietà!

Accanto ad una buona dieta e ad un salutare regime alimentare seguito con costanza, pazienza e precisione non può mancare il portare avanti una vita attiva.

La sedentarietà, nella modernità dei giorni nostri, sembra essere un problema sempre maggiore: ci sentiamo stanchi, lavoriamo sempre più frequentemente da casa e spesso anche uscire per fare una passeggiata sembra essere mentalmente e fisicamente pesante come scalare il monte Everest.

Ma, come per ogni cosa nella vita, serve solo un po’ di buona volontà e di creare l’abitudine ad uscire.

La vita attiva, supportata dall’energia che riceviamo grazie alla nostra alimentazione equilibrata e sana, può essere composta anche solo da camminate lunghe, se non avete modo id iscrivervi in palestra o quant’altro.

La corsa è particolarmente consigliata per chi vuole perdere peso perché aiuta a bruciare facilmente i grassi, è un’attività totalmente gratuita e vi permetterà di stare all’aria aperta così da poter respirare col corpo e con la mente.

Come nonna ci ha insegnato 2.0

Una dieta equilibrata è importante per tutto il benessere del corpo e per garantire una perdita di peso che sarà anche lenta ma è duratura, efficace e soddisfacente.

VI consigliamo di seguire la cara e vecchia dieta mediterranea della nonna, evitando però di copiare le sue porzioni tipiche che avrebbero sfamato dieci tavolate.

Vedete questo regime alimentare come una rivisitazione, una versione 2.0!

error: Content is protected !!