Home / Diete / Perdere 5 chili in un mese: ecco come fare

Perdere 5 chili in un mese: ecco come fare

In attesa del ritorno dell’estate c’è il desiderio di dimagrire velocemente, ma come fare?

Ecco un articolo, con carattere puramente esplicativo, sulle abitudini alimentari da seguire se si vogliono perdere 5 kg in un solo mese.

Premesse importanti

Anzitutto è giusto specificare che una buona dieta dovrebbe essere costruita sull’individuo in base a diversi fattori come peso, situazione fisica, età, sesso, etc.

Quindi potete prendere spunto da questi consigli ma una vera e propria dieta può costruirla su di voi solo un esperto di alimentazione.

Consigli utili per nuove abitudini alimentari

Ecco alcuni consigli che, al di là del regime alimentare e delle calorie precise che vi verranno date dell’esperto, si possono seguire:

  • Diminuite sempre di più l’utilizzo del sale, è solo questione di abituare il palato e poi la sua mancanza, o diminuzione, vi peserà sempre meno;
  • Pesate gli alimenti a crudo, secondo le indicazioni del medico;
  • Non addolcite bevande come tea e caffè, che sono solitamente consigliate, con miele o zucchero. Per questo motivo gli alcolici e le bevande gassate non sono consigliati, anzi;
  • La frutta secca, ricca di grassi, è da evitare;
  • Per un po’ dite addio ai dolci se volete perdere tanti kg in un solo mese, quindi da evitare completamente la loro assunzione, anche se definito come qualche strappo alla regola;
  • Idratatevi bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, compresi anche tea, tisane ed infusi;
  • Cercate di utilizzare metodi di cottura light: cottura a vapore, bollitura, cottura cartoccio, cottura al forno, etc. Quindi evitate categoricamente di friggere;
  • Masticate e mangiate lentamente, vi aiuterà a digerire meglio e a creare senso di sazietà prima del solito;
  • Per insaporire i piatti, in mancanza del sale e con dosi minime a disposizione di olio, date il via libera ad aromi, erbe e spezie. Anche il limone fa molto bene;
  • Mangiate spesso, ma poco. Almeno 5 piccoli pasti, di cui 3 principali e di due spuntini di intermezzo per non sentire la fame e abbandonarvi ad essa.

L’importanza dell’attività fisica

Per perdere 5 kg in un mese non serve solo seguire una dieta corretta ed equilibrata consigliata dal proprio nutrizionista, dietologo o dietista esperto, ma serve anche accompagnare a questa dieta della buona e salutare, e soprattutto quotidiana, attività fisica.

Dite di no alla sedentarietà e praticate qualsiasi attività sportiva: non per forza ciò implica che dobbiate andare in palestra per seguire gli allenamenti in sala pesi o di qualsiasi disciplina, potete fare movimento sia a casa vostra, sia all’aria aperta.

Quest’ultimo metodo può aiutarvi a pulire e schiarire la mente facendovi vivere con più serenità il movimento e permettendovi di deliziarvi della brezza primaverile in attesa di un’estate calda in cui sfoggiare un fisico più asciutto e anche, grazie all’attività fisica, più tonico.

Abitudini alimentari e stile di vita corretto

Per essere in forma bisogna mangiare in maniera sana ed equilibrata, per questo motivo è importante eliminare alcune abitudini di vita e alimenti deleteri:

  • L’alcool, ricco di zuccheri, come anche lo zucchero aggiunto a bevande quali tea e caffè: è evitabile e ne è sconsigliato l’utilizzo;
  • Il fumo, nocivo per la nostra salute e può creare e portare a gravi conseguenze;
  • La sedentarietà: anche se seguite una dieta perfetta non potete pensare di dimagrire in maniera sana senza fare un minimo di movimento, anche solo mezz’ora di camminata al giorno, o almeno più volte la settimana;
  • Prendere sempre l’ascensore dimenticandoci che le scale sono un’ottima soluzione per fare movimento e raggiungere il piano desiderato prendendo due piccioni con una fava;
  • Muoversi sempre e solo in macchina: usate le gambe e le biciclette, fa bene al vostro fisico e anche l’ambiente ve ne sarà più grato;
  • Saltare i pasti non solo non vi aiuta a dimagrire ma anzi, rallenta il metabolismo e istiga ancora di più a prendere peso!
  • Bere poca acqua: i liquidi si sedimentando in eccesso aumentando anche il vostro peso corporeo e creando, nelle donne, la fastidiosa ritenzione idrica e il senso di gonfiore alle gambe.

Perdere 5 kg in un mese: è poco o è tanto?

Diciamo che dipende dalla situazione: per una persona obesa, che quindi deve perdere più kg, è facile perderne in più rispetto a qualcuno che magari deve perderne proprio 5.

Quindi ricordatevi che, generalmente, 5 kg in un mese è un po’ troppo peso da perdere in poco tempo.

Parlate comunque con un esperto di alimentazione per avere una visione più chiara per decidere il metodo di azione sia dal punto di vista alimentare che fisico, perché il movimento sta alla base di una corretta perdita di peso.

error: Content is protected !!