Templates by BIGtheme NET
Home / Sport e Fitness / Ginnastica per dimagrire: tutti gli esercizi per tonificare e perdere peso

Ginnastica per dimagrire: tutti gli esercizi per tonificare e perdere peso

ginnastica per dimagrire esercizi utili

Dimagrire è diventato il tuo incubo e andare in palestra per te è imbarazzante o non è l’ambiente a te ideale? Se hai forza di volontà e una buona dose di motivazioni, puoi dimagrire, tonificare, rassodare stando a casa tua grazie alla ginnastica per dimagrire. Riuscire a dimagrire e raggiungere degli obiettivi senza spreco di denaro, senza fare spostamenti stressanti e restando a casa è una realtà che puoi crearti subito!

Ci vorrà da parte vostra impegno, dedizione a non trascurare e saltare gli allenamenti e una buona alimentazione da associare alla vostra ginnastica per dimagrire, un insieme di esercizi mirati per farvi perdere peso bruciando calorie e attivando il metabolismo. Con la nostra ginnastica per dimagrire non solo perderai peso, ma darai forma al tuo fisico donandogli un tono muscolare sodo e asciutto, seducente e bello da mostrare. La tua vita migliorerà e questo seguendo le nostre istruzioni!

Parola d’ordine: costanza

Perdere chili non è mai stato semplice e per farlo dovrete dare il meglio di voi dedicando del tempo al vostro benessere. Gli esercizi che vi stiamo per proporre vanno, a seconda dei vostri obiettivi, effettuati ogni giorno o 3 volte a settimana.

In due settimane comodamente potrete perdere 5 o 6 chili ed è un grande traguardo restando a casa nella pace delle proprie mura domestiche. Corsa e bicicletta sono senza dubbio degli esercizi notevoli per dimagrire, ma se abbiamo a nostra disposizione un tapis roulant o una cyclette risparmieremo tempo prezioso da dedicare ai restanti esercizi!

Ginnastica per dimagrire: esercizi utili

Per prima cosa, come riscaldamento, inizieremo con una camminata sul posto per almeno 5 minuti con un aumento graduale dell’andatura fino a correre sul posto. Una volta raggiunto un buon ritmo inizieremo a sollevare le ginocchia al petto aumentando ancora l’andatura. Dopo quest’ultimo sforzo rallentare fino a fermarsi.

Dopo questo primo esercizio, possiamo passare all’esercizio dello step. Se non disponete di uno stepper a casa potete comunque eseguire l’esercizio procurandovi una scatola rigida o comunque uno spessore che sia alto almeno 25 cm e che possa sostenere il peso del vostro corpo. L’esercizio dello step è semplicissimo e allo stesso tempo molto efficace: si poggia un piede sullo step o spessore e l’altra gamba poggia per terra. Con una spinta sulla gamba sopraelevata solleveremo tutto il nostro corpo per poi atterrare sul piede inizialmente poggiato sullo step e invertire quindi il movimento con i due piedi. Per 15 minuti e almeno 3 volte a settimana questo esercizio farà dimagrire e rassodare le vostre cosce.

La nostra ginnastica per dimagrire ha tra i suoi esercizi migliori gli affondi. Si nella posizione eretta e mantenendo l’equilibrio si poggiano le mani sul ginocchio proteso in avanti che andrà a formare un angolo di 90°. Il movimento è una discesa del bacino e una posizione della schiena il più dritta possibile, questo per evitare di sovraccaricare eccessivamente il ginocchio proteso in avanti. Proseguire con l’esercizio per 15 ripetizioni per gamba e completare il tutto con 3 serie.

Un altro esercizio di facile esecuzione sono i sollevamenti delle gambe laterali ed è realizzabile ovunque. Si parte stando in piedi di fronte ad un tavolo o ad uno schienale di una sedia e poggiando le mani in avanti per restare in equilibrio, tendiamo in modo alternato prima una gamba e poi l’altra verso l’esterno senza appoggiare il piede, ovviamente completando una serie per ciascuna gamba.

La nostra ginnastica per dimagrire entra nel vivo e adesso descriveremo quelli che sono gli esercizi più detestati dagli sportivi in generale: gli addominali. La zona addominale è molto difficile da allenare in quanto richiede assiduità negli esercizi e forte impegno. Scolpire gli addominali è questione di tempo e perseveranza e soprattutto di esercizi giusti. Adesso ne vedremo alcuni che renderanno la vostra pancia piatta e vi faranno perdere grassi in questa zona del corpo. A casa tutti i nostri esercizi per addominali avranno come posizione di partenza quella supina, quindi muniti di un tappetino ci sdraieremo comodamente per terra e faremo attenzione a far aderire al terreno la nostra schiena al fine di non stressarla. In base alla zona addominale che vogliamo far lavorare, avremo diverse varianti:

  • Per gli addominali alti effettueremo dei movimenti a sollevare da terra spalle e schiena volendo intenzionalmente sollevarci: non dovremo farlo del tutto ma quanto basta per sollevare le nostre spalle. Le braccia sono dietro la nuca o con le mani che toccano le tempie per equilibrare il movimento.
  • Per gli addominali bassi rimarremo con la schiena aderente al tappetino, braccia distese lungo il tronco e gambe e piedi uniti. Il movimento in questo tipo di esercizio consisterà nel sollevare le gambe ad un angolo massimo di 45° e scendere senza toccare terra. In questa fase sentirete la massima tensione negli addominali bassi e sarà questo il momento di insistere nel vostro allenamento!
  • Per gli addominali obliqui effettueremo lo stesso movimento descritto per gli addominali alti con la differenza che andremo a puntare col gomito destro il ginocchio sinistro ripetutamente e nella serie successiva con il gomito sinistro il ginocchio destro. Questo farà lavorare i fianchi e gli addominali obliqui in modo efficace garantendo una perdita di centimetri e di peso agendo in modo mirato in questa zona nevralgica del corpo.

Con questa ginnastica per dimagrire in una settimana potrete già osservare la prima perdita di peso che, se sarete stati regolari negli allenamenti ed equilibrati nell’alimentazione, sarà di almeno 3 chili fino ad un massimo di 6 chili. Ricorda che il tuo corpo è un tempio di cui prendersi cura. Prova la nostra ginnastica per dimagrire e non potrai più tornare indietro.

error: Content is protected !!