Templates by BIGtheme NET
Home / Trucco e Bellezza / Bagno di colore, scopriamo tutti i segreti per capelli bellissimi!

Bagno di colore, scopriamo tutti i segreti per capelli bellissimi!

Bagno colore benefici come si applica istruzioni

Capita spesso di voler illuminare il proprio colore naturale di capelli, esaltandone la lucentezza o volendone marcare i riflessi senza però ricorrere a tinture pesanti e dannose.

Per nostra fortuna non siamo costretti più a scegliere solo tra lasciare i capelli come sono o rischiare di rovinarli attraverso tinture continue.

L’industria cosmetica ed estetica ha creato la soluzione giusta per chi vuole donare nuova vita e nuova luce al proprio capello senza però dover dipendere dal colore: il bagno di colore.

Bagno di colore vs tinta permanente: le differenze

Sottoporre i capelli a numerose tinte fa in modo che si secchino, si rovinino e si spezzino. Il capello così si indebolisce, cresce più lentamente e con poca lucentezza.

Il bagno di colore invece permette di dare vitalità e luce, di giocare con i colori dei capelli senza però diventare una dipendenza e senza intaccare il capello. 

Vediamo più da vicino cos’è nello specifico questo favoloso bagno di colore.

Cos’è il bagno di colore e quali sono i suoi effetti?

Il bagno di colore è una tipologia di colorazione tono su tono che permette di rivitalizzare il capello senza creare dipendenza da ritocco.

Un effetto naturale che svanisce dopo circa un mese senza lasciare le tanto odiate ricrescite. 

Il bagno di colore, o gloss, mette in risalto i riflessi naturali dei capelli in maniera sana e rinforzando, grazie alla sua composizione, il capello.

Tipologie di gloss

Numerose case produttrici si sono adoperate per non far mancare, tra i prodotti proposti, i nuovi e magnifici gloss, sempre più richiesti dai clienti.

Ci sono due tipologie specifiche di bagni di colore che creano effetti differenti, vediamo insieme quali sono:

  • Bagno di colore trasparente: il gloss trasparente dona nuova vita e lucentezza al capello senza però cambiare la tonalità naturale;
  • Bagno di colore colorato: oltre che rimineralizzare il capello e irrobustirlo, questo gloss risalta i riflessi che possono finalmente risplendere e farsi notare. Ovviamente la tonalità dei riflessi dipenderà dal vostro colore naturale: se avete i capelli neri ed usate un gloss colorato difficilmente i riflessi che otterrete saranno biondo cenere, e meno male! 

Come scegliere il tono del bagno di colore giusto per voi

Per evitare di avere spiacevoli sorprese dopo l’utilizzo del bagno di colore, o non esserne soddisfatti, cerchiamo assieme di capire come scegliere la tonalità di gloss migliore per voi in base al colore naturale che avete.

Anzitutto, voi in primis sapete l’effetto e la colorazione che vorreste dei vostri riflessi. Quindi, in base alla vostra decisione, tenete conto che il bagno di colore è una tecnica di colorazione tono su tono.

Se avete qualche dubbio e preferite chiedere consiglio a qualcuno più esperto di voi, andate in un negozio in cui sapete di trovare personale qualificato che possa aiutarvi nella scelta del prodotto migliore, anche per quanto riguarda le marche.

Molti parrucchieri stanno comunque seguendo questa tendenza e, se siete disposti a spendere un po’ di soldi in più, affidatevi alle mani esperte di un parrucchiere anziché applicarlo a casa vostra e chiedetegli consiglio sulla tonalità spiegandogli le vostre preferenze.

Come si applica il gloss?

Se decidete di utilizzare il gloss direttamente a casa vostra vogliamo aiutarvi spiegando come avviene la sua applicazione. Ciò non comporta che non teniate conto delle istruzioni nella confezione del gloss: sono importanti e vanno sempre lette!

  • Scegliete, con certezza e dopo accurate ricerche, la tipologia del bagno di colore e la colorazione che desiderate;
  • Unite e mescolate i prodotti contenuti nella confezione, ovvero la crema ed un liquido, finché il composto non risulterà omogeneo;
  • Poggiate sulle spalle un vecchio asciugamano che possa permettersi di essere macchiato: durante il processo il prodotto potrebbe cadere e rischiare di rovinare i vostri indumenti;
  • Dividete i capelli per applicare il composto partendo dalla radice fino alle punte utilizzando un pennello, così che il gloss venga steso adeguatamente ed omogeneamente;
  • Raccogliete i capelli con una pinza o una molletta e lasciate riposare il prodotto per circa mezz’ora, anche se il tempo di posa può cambiare da gloss a gloss, quindi vi conviene confrontare queste informazioni con le istruzioni riportate direttamente sulla scatola del prodotto;
  • Una volta concluso il tempo di posa i capelli andranno risciacquati delicatamente affinché venga eliminato tutto il prodotto in eccesso;
  • Come ultimo step dovete asciugarvi i capelli col phon e fare una piega, come più vi aggrada, per mettere in risalto la nuova lucentezza che avete donato ai vostri capelli!

M’illumino d’immenso

Ora che avete scoperto tutti i segreti del bagno di colore potete dilettarvi direttamente a casa vostra, o chiedere aiuto ad un parrucchiere, per ridare nuova luce alla vostra splendida chioma mettendo in risalto i riflessi naturali ed illuminando così il vostro splendido viso!

error: Content is protected !!