Templates by BIGtheme NET
Home / Trucco e Bellezza / I tagli di capelli top per il viso tondo: la guida per non sbagliare

I tagli di capelli top per il viso tondo: la guida per non sbagliare

 

Taglio capelli viso tondo da evitare da fare qual e ilmiglior taglio per viso tondo

Avete presente le splendide star del cinema Kirsten Dunst e Gal Gadot?

Ad un primo sguardo può sfuggirci ma hanno anche loro, come volte di voi, un bel visetto tondo, quasi paffuto! Non è un difetto, anzi, è una forma del viso che comunica molta dolcezza, ma può non piacere e nasce quindi il desiderio di camuffarlo un po’, o meglio, trasformare quello che per noi è un difetto in pregio.

Come riescono queste bellissime star ad esaltare i loro visi?

Sia attraverso un make-up adatto alla loro struttura del viso, ma soprattutto grazie ai loro tagli di capelli sbarazzini che fanno apparire i loro volti più slanciati, con più carattere.

In questo articolo aiuteremo tutte voi donne bellissime con un viso tondeggiante a metterlo in risalto giocando con i tagli di capelli adatto ad un viso tondo.

I tagli da evitare per chi ha il viso tondo

Partiamo anzitutto col descrivere quali tagli sono assolutamente out per un viso tondo.

Il carrè o il bob sono proibiti perché sottolineano maggiormente la rotondità del viso in senso negativo.

Anche le acconciature raccolte non fanno al caso vostro, quindi attente future spose dal viso rotondo a non compiere questo errore!

I tagli ideali per un viso tondo, quali sono?

I parrucchieri più esperti sanno che un viso rotondo non deve essere sottolineato da capelli voluminosi nella zona del mento.

Per un viso tondo sono consigliati specialmente i capelli lunghi e scalati, un po’ sbarazzini e wild che creano movimento attorno al volto, oppure un taglio corto, non bombato ma sempre scalato.

Se i capelli, di base, sono ricci, mossi e voluminosi, possono penalizzare il viso e non metterlo in risalto come meriterebbe. Per questo motivo vi consigliamo di sottoporvi a dei trattamenti per domare e rendere più morbidi i vostri ricci.

In generale si deve puntare a dei tagli che creino volume sopra la testa, per dare una parvenza di viso allungato e più skinny, evitando di creare volume nei lati e tanto meno nel mento, come abbiamo precedentemente consigliato.

Ho il viso tondo: posso osare col taglio corto?

In generale chi ha il viso tondo non è impossibilitato nell’avere un taglio corto che può, in alcuni casi, risaltare il vostro volto.

Ma ci sono visi tondi differenti e quindi differenti saranno i tagli ed il loro modo di cadere e vestire il volto.

Potete comunque affidarvi al parere di un parrucchiere esperto o, se volete scoprirlo direttamente a casa vostra basta che seguiate questo semplice metodo: 

  • Prendete una matita e poggiatela orizzontalmente sulla base del vostro mento col supporto di un righello che sarà poggiato, invece,verticalmente alla fine dell’orecchio.
  • Misurate il punto di incontro: se la distanza è inferiore a 5,7 cm un taglio corto sarà perfetto per mettere in risalto il vostro viso. Anzi, potrete osare con un taglio super corto, molto strong!

Frangia o ciuffo?

Abbiamo parlato delle varie lunghezze e cortezze adatte e abbiamo lasciato alla fine uno dei punti più spinosi e preoccupanti che le donne devono affrontare quando vanno dal parrucchiere: frangia o ciuffo?

Per quanto riguarda il ciuffo è assolutamente consigliato se parte dal lato, così da non sottolineare la forma rotonda del viso mentre per la frangia dobbiamo rispondervi con un ni.

La frangia troppo squadrata e definita non metterebbe in risalto il vostro viso ed i vostri occhi, ma una bella frangia disordinata, un po’ wild, ci piace molto!

Make-up ideale per il vostro volto

Il viso tondo può esser anche valorizzato e reso più accattivante grazie ad un perfetto make-up.

Il countouring è una tecnica di trucco basata su giochi di luci ed ombre sul viso per sottolineare, o nascondere, le parti che vogliamo.

Se non volete ricorrere a un trucco così dettagliato e pesante, ci sono alcune accortezze molto semplici per il viso tondo: vi basterà sottolineare con un po’ di blush le vostre gote per dare una forma differente al viso, giocando con luci ed ombre senza bisogno di grosse magie o trucchi complicati, soprattutto se non avete manualità e dimestichezza col make-up!

Look wild

Tagliare i capelli fa bene non solo alla nostra chioma, che così ha modo di respirare, di abbandonare i capelli vecchi e rovinati ed avere nuova lucentezza, ma fa bene anche al nostro animo cambiare un po’ e sentirci più belle: l’autostima ne trae molto beneficio.

Ma per ricevere questa sensazione di benessere il taglio deve rappresentarci e mettere in risalto il nostro viso.

Per questo motivo speriamo che questo articolo vi sia stato di aiuto: i bei visi tondi e simpatici possono finalmente risplendere grazie a dei tagli sbarazzini e un po’ wild!

error: Content is protected !!